Forum pesca sportiva in mare

Home | Profilo | Registrati | Topics Attivi | Regole
Username:
Password:
 All Forums
 Viaggi con risvolti alieutici
 nuovo velista
 Nuovo Topic  Rispondi
Pages:
  1  2
Autore Topic  
guidus
Starting Member

napoli
46 Posts
Posted - 22/10/2006 :  22:20:32  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
salve a tutti finalmente dopo tanti ripensamenti mio padre ha deciso di comprare una bella barca a vela... un sogno che si avvera!
Fino ad oggi ho fatto solo pesca di traina costiera, con artificiali e con vivo.. adesso mi stavo interessando di più all'altura..
volevo comrpare una bella canna robusta in modo da non trovarmi impreparato durante un eventuale combattimento con un bestione.. secondo voi che libraggio di canna devo prendere? una 30/50 oppure una 20/30? sempre stand up?
come mulinello sono intenzionato all'acquisto di un Tyrnos 30 della shimano che montando il multifibra mi consente di pescare benissimo anche con il vivo...
volvo chiedere inoltre per l'altura voi cosa montereste come lenza madre..
io pensavo di mettere almeno uno 0,60 e terminale di 0,50 trainando con rapala oppure kona..
la mia idea è quella di mettere 3 canne a mare una con il rapala a 60/70 mt con un 300gr di piombo, l'altra il kona a galla a 80/90mt e al cen tro mettere una canna con attaccato un teaser con 5 polipetti in fila.. me lo ha portato un amico dal venezuela e da quanto ho letto può essere molto utile in altura.. lo metto in canna perchè spesso ho letto che oltre a essere da richiamo spesso vengono attaccati e visto che ho una trolling 20 lb con mulinello penn inutilizzata ce lo monto sopra e posso permettermi di non dover pensare alle canne fino al momento dello strike
come velocità di traina siamo intorno ai 6-6,5 nodi..
qualche consiglio?
un altra domanda adesso di notte e precisamente durante le traversate notturne voi che fate per ammazzare il tempo?
c'è qualche cosa da poter pescare?

guidus
Starting Member

napoli
46 Posts
Posted - 24/10/2006 :  23:19:17  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
perchè nessuno mi risponde.. il forum è proprio morto.. dai ragazzi sono in attesa di consigli

Go To Top Of Page

Capitan Simon
Junior Member

Vb / Marina Aregai
220 Posts
Posted - 25/10/2006 :  11:33:50  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Ciao Guidus!
Ti rispondo giusto x darti un parere in merito. Premesse doverose: non sono un velista, anche se il passaggio dal motore alla vela spero avvenga al+ presto, sono un pescatoreun pò degenere, nel senso che ultimamente esco a persca sempre + raramente...
Quindi capirai quanto può contare la mia opinione... Altra premessa, tidico la mia, riguardo la traina d'altura, quindi mirata essenzialmente a tonni legali, oltre i 10 kg.

X la potenza dell'attrezzatura non saprei cosa dirti.E' un campo minato:chi x esser sicuro traina a tonnettini con le 50/80 lbs, aspettando il giorno in cui, forse, magari, abboccherà l'intermedio da 50-60 kg. D'altra parte chi, come me, preferisce divertirsi, le poche volte che esce, sapendo che nella media, i tonni saranno tra i 10 e 20 kg. Quindi canne da 12-20-max 30lbs.
Tieni però conto che un tonno anche di soli 20 kg, se abbocca su una 12-20 lbs in pochi secondi si prende centinaia e centinaia di mt di lenza! Quindi bisogna in ogni caso aver le idee chiare su cosa fare quando partela frizione!
X le lenze madri, io sto appunto su 20-30 lbs, quindi indicativamente diametri del 0,40-0,50.
Coi terminali no, meglio non scherzare! Se la frizione è buona e ci sai fare, non rompi il trave, ma il terminale quello deve reggere il contatto diretto con pinne e denti del pesce. Io non scendo mai sotto il 0,70. Per la cronaca, il 0,60 mi è stato già talgiato di netto all'abboccata in passato...
Presumo che una stand up, possa darti + agio di muoverti tra paterazzo ed impicci vari della vela.
In altura e x i tonni, eviterei piombi sulla lenza, impicciano troppo nelle fasi di recupero!
Tanto o i pesci sono in superficie, oppure stanno oltre i 20 mt e x farli salire è meglio puntare su esche che affondino x conformazione (Yo-Zuri, X-Rap etc).
Se poi i rapala saltano fuori dall'acqua x la velocità, tieni le lenze basse con una pinza a sgancio o un elastico fissati sulla falchetta.
Bene, tanto parlare, e poi son qua al pc senza sapre quando sarà la prox uscita...
Vabbè, arriveranno tempi milgiori!

Ciao e un saluto! Simon

Go To Top Of Page

Cromo
Starting Member

Prato
32 Posts
Posted - 25/10/2006 :  15:35:33  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Ciao Guidos,
come attrezzatura ho un tyrnos 30 su cui tengo del multifibra da 50lbs la canna è una Shimano stand up 30-50XTR mi trovo benissimo, uso poi un combo, canna e mulinello, della Penn pagato 80 euro che prende però più pesci dell'altra.

I teaser li tengo con dei filaccioni legati alla poppa.
I tunnidi , quando ci sono, stanno vicino alla poppa la lenza a breve la tengo intorno ai 20metri. I teaser a 5-10 metri. quella a lungo sui 50 metri.

Di notte non ho mai preso una mazza.

ICAB
Cromo

Go To Top Of Page

guidus
Starting Member

napoli
46 Posts
Posted - 25/10/2006 :  19:05:40  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
bene bene.. adesso già ho le idee più chiare..
credo che comprerò una bella 16-20 e un tyrnos 30.. in bobina lo 0,50 e terminale da 0,70 (oppure 0,60 asso tripla forza)

ma ho un dubbio.. io con questa canna oltre che l'altura ci vorrei fare la pesca con il vivo..
ho letto che per il vivo il multifibra ti permette di percepire subito la mangiata e che in altura è consigliabile il nylon..
secondo voi è opportuno mettere il nylon quando sto in altura e il multifibra quando vado con il vivo oppure metto il multifibra e lo uso anche in altura?

Go To Top Of Page

guidus
Starting Member

napoli
46 Posts
Posted - 25/10/2006 :  19:06:58  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
dimenticavo due cose fondamentali.. grazie a tutti dei consigli e come seconda cosa... ho comprato la barcaaaaaaa :-DDD

Go To Top Of Page

comet801
New Member

Palermo
95 Posts
Posted - 25/10/2006 :  20:31:27  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
un saluto a tutti
ciao guidus, complimenti per l'acquisto!
eheh mi sono trovato esattamente nella tua stessa situazione....
quest'estate,precisamente il 18/6/2006 giorno del mio compleanno,anch'io ho comprato (veramente mio padre ha comprato) una barca a vela (quale miglior regalo di compleanno,hihihi)devo dire che, nonostante prima le vedevo solo su "sailing channel" e il termine "cazzare la randa" mi sembrava un'insulto razzista, adesso sono un vero appassionato e soffro quando non esco in mare!
mare,vento,sole, cosa c'è di meglio!
purtroppo per mancanza di attrezzatura non ho potuto trainare, ma una soddisfazione me la sono presa,con una canna da bolentino corta e robusta e un mulinello fisso con lo 0.35 trainando una piuma ho preso un tonnetto!questo mi ha incoraggiato moltissimo!adesso ho comprato altre tre canne da traina,ma ancora non sono uscito,arriverà il momento....
che dirti guidus...
divertiti più che puoi, andare a vela è un'esperienza bellissima, quando esci buttati dietro sempre qualche rapala e qualche piuma e cosa importante...
da buon velista nel frigo tieni sempre una bottiglia di RUM!!
un saluto Comet

Go To Top Of Page

guidus
Starting Member

napoli
46 Posts
Posted - 25/10/2006 :  22:10:41  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
anche a me l'ha comrpata mio padre.. però a traina ci sono andato tutto quest'anno..
e adeso seguo un corso di traina.. in attesa di poterla fare sulla mia nuova barchetta

Go To Top Of Page

Capitan Simon
Junior Member

Vb / Marina Aregai
220 Posts
Posted - 26/10/2006 :  16:45:31  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
Posso chiederti di farmi soffrire, Guidus, dicendomi che barca hai?!?

X laquestione multifibra o nylon, si entra in un altro ginepraio... ognuno ha i suoi pregi e difetti,come potrai immaginare. In linea di massima il multi ha due pregi, la sezione molto + sottile, a parità di carico, rispettoal nylon e l'assenza di elasticità. Ma questo è anche il suo + grosso difetto: infatti nulla perdona se sbagli a regolare la frizione o altro.
Io l'ho provato su una 6 lbs x boniti e palamite, da corpo nerboruto ma mooolto flesibile in punta e così mi è piaciuto molto. Certo però che è una pesca in cui la leggerezza in mano di canna e mulinello ti aiutano a reagire rapidamente, assecocndando a braccio, oltre che conla frizione le prede sotto barca.
Con bestioni diversi ed attrezzatura + pesante, come le 20-30 lbs o +, credo che le cose cambino.
Non so quindi cosa dirti... tieni però conto che comunque, se non vuoi raggiungere profondità altissime, anche col nylon da 20-30 lbs e piombature nonn eccessive, riesci comunque a pescare col vivo, raso fondo sui 20-30 mt. Ovviamente se riesci a tenere velocità giustamente basse!

X comet: e aggiungerei di non dimenticare una bella stecca di cioccolato fondente! Ottimi i vari Novi Equador etc!!!
Però io il rum lo preferisco a temperatura ambiente e giusto x fare il vizioso fino in fondo, quando posso, lo abbino anche ad un libidinoso Partagas Serie D4... un terzetto che nelle calde serate estive, in pozzetto, ti riconcilia col mondo intero...

Ciao, Simon

Go To Top Of Page

mare e pesci
Senior Member

marina di pisa
594 Posts
Posted - 26/10/2006 :  22:06:35  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
non scopriamo la vera filosofia del Velista...che poi imparano tutti e ci copiano...
va bè rilancio comunque la domanda: con cosa andate in giro?? io con impala35
ciao michele

Go To Top Of Page

comet801
New Member

Palermo
95 Posts
Posted - 26/10/2006 :  22:22:16  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
simon ottimo a temperatura ambiente

guidus corso di traina?


Go To Top Of Page

guidus
Starting Member

napoli
46 Posts
Posted - 26/10/2006 :  23:06:10  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
allora.. proprio stasera ho fatto una bellissima e interessantissima lezione sui fili..
adesso posso dire di avere le idee chiare e monterò un ottimo nylon 0,50 da 40 lb.. un giusto compromesso sia per l'altura che per il vivo.. ovviamente per il vivo non è il massimo però sempre meglio di niente e comunque pescherò molto di più in altura che sottocosta..
adesso rimane l'ultimo dubbio sulla canna sarà una 20-30 stund up.. ma quale? ce ne sono un'infinità.. carrucole o anelli?

Go To Top Of Page

guidus
Starting Member

napoli
46 Posts
Posted - 26/10/2006 :  23:16:54  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
per capitan simon.. ho comprato un beneteau oceanis 40.. è uscito quest'anno.. non sarà certo una barca a vela come la intendono i velisti ma soddisfa in pieno le mie esigenze di crociera

per comet.. sono fortunato a abitare vicino ad un negozio particolare.. sono diventato socio del Mergellina Fishing e seguo il corso di traina che hanno organizzato..
devo dire che è utilissimo per chi come me si avvicina alla traina.. una bellissima iniziativa

Go To Top Of Page

Capitan Simon
Junior Member

Vb / Marina Aregai
220 Posts
Posted - 27/10/2006 :  11:00:22  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
quote:

per capitan simon.. ho comprato un beneteau oceanis 40.. è uscito quest'anno.. non sarà certo una barca a vela come la intendono i velisti ma soddisfa in pieno le mie esigenze di crociera

Ok, grazie Guidus! Come avrete capito, x ora faccio ancora parte dei "motoristi" ma sebbene son nato e cresciuto su barche a motore, ora è giunto il momento di cambiare! Mi sono irrimediabilmente ammalato di mare goduto in silenzio, tra onde e vento... E qualcuno del forum, anche se non la causa prima, ne è stato galeotto!
Comunque Guidus, condivido il tuo orientamento verso la crociera! A parole, tutti o quasi i velisti dileggiano i crocieroni, ma poi quanti di quelli che pur hanno i cruiser-racer cattivi, li usano a dovere?
Sarei la persona + felice del mondo riuscendo a sfruttare con belle crociere rilassanti un mezzo cosiddetto tranquillo...
Vedo in banchina troppi "mostri" che escono se va bene un paio di volte all'anno, con mille cerimonie e suonar di fanfare, x fare il misero bagnetto...
E tra l'altro, mi pare che gli ultimi crociera non siano poi così fermi... pescaggi finalmente aumentati, metriquadri di tela in +. Pare che i progettisti, in media, abbiano rimesso l'accento sulla anvigazione a vela, anche x i modelli cruiser.
Complimenti quindi x il mezzo!!! Ne ho appena letto una prova completa, sembra un gran milgioramento rispetto ai precedenti. Son sicuro te la spasserai con una barca così!

Un saluto, Simon

Go To Top Of Page

comet801
New Member

Palermo
95 Posts
Posted - 27/10/2006 :  14:39:29  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
guidus ottimo acquisto!
ho dato un'occhiata in rete, accidenti è proprio bella!
molto interessante il corso di traina, nn sapevo ne facessero.
il mio corso è biggame.it!eheh

a proposito domani esco,qualcuno può darmi qualche consiglio?
sarà la mia prima uscita "seria".
ho una canna 6/12lbs , due da 8/16lbs e una 20/30lbs,
muli due da 20 frizione a leva imbobinati con nylon 0.60
poi un'altro frizione a stella con lo 0.40
e uno a bobina fissa con lo 0.35
userò solo 2 o 3 canne (in barca ho solo 2 portacanne)
penso di usare le 8/16 anche perchè sono nuove e le vorrei sbagnare!
Credo ci sia ancora qualche Lampuga in giro (tutto il mese di ottobre è stato pieno,li vedevo saltare anche dal molo)e nelle pescherie abbondano.
Volevo chiedervi,se non chiedo troppo, visto che la fame di sapere è tanta ma la voglia di non prendere un cappotto è di più,
come impostereste la battuta?
-terminali, diametro - lunghezza
-esche
-velocità
-distanza dalla poppa
-eventuale piombatura

grazie anticipatamente per chi avrà voglia di rispondermi


Go To Top Of Page

Capitan Simon
Junior Member

Vb / Marina Aregai
220 Posts
Posted - 27/10/2006 :  16:52:31  Show Profile  Email Poster  Reply w/Quote
quote:

come impostereste la battuta?
(...)
grazie anticipatamente per chi avrà voglia di rispondermi

Beh, si vede proprio che soffro questo fine settimana a non esser al mare???
Mi consolo col forum...

Domanda x la domanda: se ho capito bene, Comet, vorresti provare con la traina costiera, o vorresti puntare al largo?!? Le lampughe, parlo x la liguria che frequento, capita di prenderle sia sotto riva, con piccoli minnow e piumette, in trainetta, che a 30-35 miglia, con esche ben + grosse, ricercando i tonni di branco.

Quindi, x decidere attrezzature ed assetti, bisignerebbe vedere dove hai intenzione di gironzolare, o meglio, dove si concentrano i pesci dalle tue parti...

Ciao! Simon

Go To Top Of Page

Topic is 2 Pages Long:
  1  2
 
 Nuovo Topic  Rispondi
Vai A:
Forum pesca sportiva in mare Biggame.it
Go To Top Of Page